Il recente straordinario aumento di Bitcoin ha reso molte persone milionarie. La rivista Forbes ha di recente intervistato un ex programmatore della Silicon Valley che ha avuto la fortuna di acquistare Bitcoin nel 2010, quando il suo valore equivaleva a pochi centesimi di dollaro. L’intervistato, che ha voluto rimanere anonimo, acquistò 20.000 Bitcoin nel 2010 con soli 3000$.

Nel 2013 il prezzo di Bitcoin ha avuto un’impennata arrivando a superare i 1000$. L’ex programmatore decise di vendere una parte dei suoi risparmi in cryptovaluta ricavando 2,6 milioni di dollari. Nei successivi rialzi del prezzo nei confronti del dollaro americano, ha venduto parte dei Bitcoin rimasti arrivando ad un guadagno totale di 25 milioni di dollari.

Dopo essere diventato ricco grazie all’investimento in Bitcoin, ha deciso di lasciare il suo lavoro da programmatore e godersi la vita viaggiando in giro per il mondo, volando sempre in prima classe e alloggiando solo in hotel e resort di lusso.

Quando gli viene chiesto se ha altri progetti per il futuro, lui risponde che preferisce vivere alla giornata e non pensare troppo al futuro. Riguardo al futuro di lungo termine su Bitcoin si dimostra ottimista e crede che il prezzo continuerà a salire nei prossimi anni raggiungendo i 150 mila dollari.

Author: Luca Santini

Nella vita mi occupo di web marketing. Convinto fautore della tecnologia blockchain e della piattaforma Ethereum.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *