I minatori su Ethereum hanno deciso di aumentare la dimensione dei blocchi nel network, una decisione essenziale per risolvere il problema della congestione nella Blockchain di Vitalik.

L’aumento del GAS LIMIT è iniziato nelle prime ore di ieri mattina. L’aumento della dimensione porta ad un maggior numero di transazioni che possono essere minate e quindi eseguite per ogni blocco. Secondo i dati registrati dal sito Etherchain l’aumento è iniziato intorno alle 9.20 UTC raggiungendo il suo apice ad un livello del 33% di crescita rispetto al valore del giorno precedente.

I problemi riguardati la congestione e l’effetto Collo di Bottiglia degli ultimi giorni hanno riguardato moltissimi utenti del network e tutti coloro che hanno operato in piattaforme di exchange e wallet, cercando di ritirare i loro Ether o semplicemente trasferendo le loro cryptovalute. Come avevamo ribadito nel precedente articolo, una soluzione doveva trovarsi a breve, sopratutto per non far perdere di valore tutte le applicazioni che girano sulla piattaforma Ethereum.

 

Author: Jacopo Sesana

Frequento il corso “Philosophy, International and Economics Studies” a Venezia, presso l’Università “Cà Foscari”. Scrivo per informarmi e per informare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *