Qualche giorno fa, la piattaforma di Ethereum ha registrato 308.488 transazioni in un giorno. Lo stesso giorno, il progetto Status, la piattaforma di messaggistica open-source ha lanciato i suoi Status Network Token su Ethereum, raggiungendo la somma di 90 milioni di dollari con la crowdfunding. La token-mania sta diventato il nuovo Black Friday sulla piattaforma di Vitalik, con gli utenti che cercano disperatamente di comprare il loro asset prima che la quantità prestabilita o la deadline temporale della vendita finisca.

Timeline del numero di Transazioni nella piattaforma di Ethereum

Sfortunatamente, il network sta facendo fatica a supportare tutte le attività presenti al suo interno, considerando il crescente numero di progetti, finanziati attraverso ICO, nell’ultimo periodo.  Infatti, questa “corsa all’oro digitale” ha come risultato un significante accumulo di transazioni nella piattaforma, che potrebbe portare ad un problema di bottleneck dell’intero sistema (Effetto a Collo di Bottiglia). Inoltre, secondo Taylor Van Orden, CEO di MyEtherWallet, ha comunicato che uno dei principali ostacoli del network è anche dato dall’alto GASPRICE e GASLIMIT imposto da alcune mining pools come F2Pool o DwarfPool. Se le fees sono troppo alte, molte transazioni non vengono processate. Sprecando potenza di calcolo per altre transazioni. Creando un’ambiente sfavorevole e non ottimale per il lavoro dei miners in generale.

In questo periodo, la creazione di un blocco nella catena avviene ogni 17.42 secondi secondo EthStats. Per adesso, il problema più urgente è quindi il sovraccarico di lavoro dato ai  35.700 nodi della rete di Ethereum.

Bisogna sottolineare infatti, che quando il progetto Civic il 21 Giugno e Tnex il 25 Giugno hanno offerto i loro tokens del network, il carico di transazioni è stato superiore all’offerta di CPU data dai miners. Infatti, tutto ciò ha causato ritardi e sospensioni temporanei nei trasferimenti di Ether dai i principali exchange o wallet privati, come Coinbase, Jaxx, MyEtherWallet, Gemini, Bitfinex e ShapeShift.

Questi alcuni messaggi inviati alla rete dagli stessi:

Messaggio di Coinbase

Il team di Ethereum News Italia spera che con l’aggiornamento Metropolis e/o l’aumento dei nodi all’interno del ecosistema di Etherum, possano in qualche modo modificare la situazione attuale. La lentezza e i ritardi nelle transazioni stanno creando disagio a moltissimi clienti e supporters del progetto, e personalmente, penso che questo fattore possa deprezzare il valore della stessa cryptovaluta.

Messaggi da Shapeshift e Bitfinex
Messaggio da Jaxx

Author: Jacopo Sesana

Frequento il corso “Philosophy, International and Economics Studies” a Venezia, presso l’Università “Cà Foscari”. Scrivo per informarmi e per informare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *