Cos’è SKINCOIN?

Una crypto valuta basata su Ethereum per il trading di scommesse sportive sugli eventi eSports.

Il suo token si chiama SKIN, ed è una valuta virtuale decentralizzata che viene rilasciata sulla base della piattaforma blockchain Ethereum. I token saranno utilizzati per il trading con i siti di gioco online, per l’acquisto e la vendita di skin e per effettuare scommesse sportive su piattaforme di gioco d’azzardo.

Che cos’è una “skin”?

Le skin sono elementi virtuali che possono essere utilizzati in giochi come Counter-Strike: Global Offensive (CS: GO) o Dota 2. Il termine “skin” deriva dalla funzione tipica di questi elementi virtuali: cambiare l’aspetto dell’avatar del giocatore, piuttosto che le varie armi o le sue attrezzature.

Dati alla mano

Secondo la società di ricerca Eilers & Krejcik Gaming, più di 3 milioni di persone hanno scommesso circa 2,3 miliardi di dollari di skin sui risultati degli eventi sportivi che hanno avuto luogo 2015. Nel 2016, questa cifra è raddoppiata e ha raggiunto i 5 miliardi di dollari.

Sempre secondo le analisi di questa società, dei 5 miliardi scommessi nel mercato nel 2016 circa il 40% veniva scommesso sui risultati delle partite e dei tornei, online. Il giocatore generalmente scommette le sue skin sperando che la squadra per cui tifa o che ritiene più forte, vinca.

Nel futuro

L’obiettivo di SKINCOIN è che SKIN venga accettato come mezzo di pagamento per i servizi di gioco e scommesse online (siti di scommesse per gli eventi eSports, siti di jackpot, ecc.).

Nell’agosto 2017, verrà lanciata la piattaforma di exchange su cui sarà possibile scambiare istantaneamente le skin per SKINCOIN. La differenza tra l’acquisto e la vendita sarà del 10%. Tuttavia, per i primi mesi non ci sarà nessun tipo di commissione, questo farà in modo che gli utenti siano attratti all’utilizzo di questo nuovo tipo di piattaforma e di unità di pagamento.

Author: Michele Centomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *