Il 13 Giugno, alla 1 UCT, ovvero secondo l’Universal Coordinated Time, su Bitfinex è stata lanciata la cryptovaluta IOTA, uno dei progetti piu promettenti del 2017. La moneta è stata lanciata in trading contro i dollari e contro i Bitcoin.

Parlando con la CNN, il fondatore di IOTA David Sønstebø ha commentato: “il lancio ufficiale sull’exchange significa che la tecnologia è pronta a un audience piu grande, e il market sembra pronto per IOTA”.

Ma cos’è IOTA?

IOTA è una tecnologia rivoluzionaria basata su un ledger distribuito e permette il raggiungimento del consenso in un sistema decentralizzato peer to peer in una maniera completamente innovativa. Con IOTA infatti per la prima volta le persone potranno scambiarsi monete senza alcun costo di transazione. Questo vuol dire che micro, nano pagamenti potranno essere fatti grazie a IOTA. La visione finale di IOTA è di fungere da sistema di pagamento per arrivare a una vera e propria interoperabilità all’interno dell’Internet of Things.

L’anticipazione al pubblico

Dopo essere stato annunciato su Bitfinex il listing di IOTA, il 4 Giugno (2017), la demand è stata in costante aumento. Ci sono state cosi tante domande rivolte all’exchange che la sezione per i ticket di supporto è stata letteralmente inondata. La moneta era stata prima scambiata solamente in OTC su alcuni gruppi (qui in basso il prezzo degli ultimi mesi in OTC).

Bitfinex ha seguito lo sviluppo di IOTA da vicino durante l’anno passato. Vista l’innovazione portata dal progetto e lo sforzo fatto dai fondatori in un solo anno per portare questo prodotto al mercato, la moneta è stata un candidato perfetto per Bitfinex, ed è tra l’altro la prima moneta lanciata da Bitfinex che non sta su altri exchange. IOTA ha inoltre spazzato i volumi che aveva fatto una famosa cryptovaluta lanciata recentemente su Bitfinex: Ripple.

Il lancio

Dopo essere andata live su Bitfinex, il volume è stato cosi alto che i server del sito sono andati down per qualche minuto. Nelle prime tre ore di trading infatti 4.4 milioni di mega IOTA sono stati tradati nella coppia IOT/USD. Ovviamente, non c’è neanche bisogno di dire che la quota nella coppia IOT/BTC era quasi il triplo.
IOT è stata lanciata direttamente tra le prime 10 cryptovalute per capitalizzazione, superando Dash e Monero e ora anche Litecoin.

Qui un video interessante che spiega IOTA:

E qui il link al sito di IOTA: https://www.iota.org/

Author: Emanuele Coscia

A volte faccio trading con cryptovalute, ma molto spesso sto leggendo qualcosa. Mi definirei un bitcoin maximalist se non fosse che Vitalik è davvero bellissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *