Il governatore della Banca Centrale di Inghilterra ha rivelato che l’imminente nuova versione del sistema di pagamento interbancario inglese (RTGS) sarà compatibile nella sua struttura con lo forma e le funzioni dei registri decentralizzati e distribuiti, più comunemente chiamati Blockchain. Oggi a Londra, durante l’annuale Conferenza Internazionale sulla Fintech (International Fintech Conference) Mark Carney ha confermato la notizia che la Banca Centrale sta sviluppando un suo “proof-of-concept” e registro, dimostrando come tale tecnologia possa garantire in un futuro sempre più prossimo affidabilità e sicurezza. In Settembre, la Banca di Inghilterra ha rilasciato un documento nel quale comunicava il suo interesse nell’esplorare i vantaggi delle nuove tecnologie tra cui la Blockchain. Carney inoltre ha dichiarato che “le nuove tecnologie possono trasformare su larga scala i pagamenti, le liquidazioni e gli accordi tra privati e banche. In particolare, tecnologie come la Blockchain possono garantire guadagni significati nella efficienza, sicurezza e accuratezza di tali processi, salvando decine di milioni di pounds garantendo contemporaneamente una flessibilità al sistema”. Inoltre ha aggiunto che “la Banca Centrale è membro del progetto Hyperledger insieme ad altri privati.”

Fonte: https://www.cryptocoinsnews.com/bank-of-england-blockchain-compatible-rtgs/

Author: Jacopo Sesana

Frequento il corso “Philosophy, International and Economics Studies” a Venezia, presso l’Università “Cà Foscari”. Scrivo per informarmi e per informare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *